Master annuale di I livello in Traduzione e adattamento delle opere audiovisive e multimediali per il doppiaggio e la sottotitolazione

300,00

Il Master ha una durata annuale e prevede un impegno complessivo di 1500 ore, pari a 60 crediti formativi universitari (CFU).

Descrizione

UNINT, con la sua riconosciuta esperienza nella formazione linguistica, propone da ben diciassette anni un consolidato percorso professionalizzante nella Traduzione e adattamento delle opere audiovisive e multimediali per il doppiaggio e la sottotitolazione.

Obiettivi e finalità

Il Master di I livello in Traduzione e adattamento delle opere audiovisive e multimediali per il doppiaggio e la sottotitolazione intende qualificare professionisti capaci di:

  • conoscere e applicare teorie e tecniche del doppiaggio e della sottotitolazione, attraverso la pratica della traduzione e dell’adattamento dei dialoghi di opere audiovisive e multimediali (film, documentari, cartoon, telefilm, TV-movie e altri formati filmici) e della tecnica di audiodescrizione;
  • valorizzare l’impostazione vocale e fonetica attraverso il lavoro pratico sulla voce con lezioni specifiche di dizione e doppiaggio;
  • utilizzare strumenti metodologici e pratici necessari per una lettura consapevole delle opere audiovisive, d’autore e di genere. La programmazione e la didattica prevedono lezioni dedicate al rapporto tra scrittura narrativa, drammaturgica, filmica e regia;
  • perfezionare le competenze linguistiche necessarie a operare in contesti internazionali.
Il Master ha lo scopo di formare traduttori-adattatori ed esperti di doppiaggio capaci di svolgere il proprio ruolo con competenza, esperienza e abilità tecnica, in grado di competere e integrarsi con le figure professionali già presenti sul mercato del lavoro. Per tale motivo gli studenti parteciperanno fin dall’inizio del corso a laboratori tenuti da importanti professionisti presso studi di doppiaggio, di sottotitolazione e altre aziende del settore.

Sbocchi professionali

Le attività audiovisive nel settore del cinema, della televisione, della comunicazione multimediale e digitale rappresentano la più importante industria dell’economia mondiale.
I nuovi codici definiti come TAV, Traduzione Audio-Visiva, dimostrano la dinamicità di un settore in continua espansione per la crescente offerta e domanda di prodotto audiovisivo e l’entrata nel mercato globale di nuovi player come Sky, Netflix e Amazon.
Il Master è finalizzato alla formazione di figure professionali quali:
• Traduttore e adattatore dell’opera audiovisiva per il doppiaggio e la sottotitolazione;
• Assistente al doppiaggio in sala;
• Operatore del sottotitolo in festival ed eventi culturali;
• Coach linguistico di set, traduttore di sceneggiatura e lista dialoghi, ufficio stampa e promozione.
Inoltre il Master include un modulo per la formazione di base di alcune figure importanti del set e della postproduzione con competenze linguistiche, quali: aiuto regista, segretaria di edizione, assistente alla produzione, delegata\o di produzione e postproduzione.

Direttore

Prof. Daniele Niedda

Coordinatori didattici

Dott.ssa Silvana Buzzo Patucchi
Dott. Antonio Falduto

Termine per le iscrizioni

Sarà possibile presentare domanda di pre-iscrizione al Master per l’a.a. 2018/2019 fino al 31/10/2018.

Quota di iscrizione

La quota di partecipazione di Euro 4.416 comprensiva di marca da bollo è ripartita come segue:
Rate Quote e scadenze
I rata € 300 quota di preiscrizione
II rata € 1216 quota di ammissione e marca da bollo
III rata € 1500 entro 60 giorni dall’inizio delle lezioni
IV rata € 1400 entro 120 giorni dall’inizio delle lezioni

Attraverso questa piattaforma è possibile pagare la prima rata con Carta di Credito/PayPal.

Dopo aver effettuato il pagamento è necessario seguire la procedura di immatricolazione indicata nel Bando.

 

Iscrizioni aperte a partire dalla settimana del 25/06/2018.

Per informazioni relative ai requisiti di ammissione, ai contenuti e ai destinatari del Master, consultare il seguente bando:

Bando

Moduli e insegnamenti